Appartamenti

Lopar

PARADISO DI SABBIA, luogo caratterizzato dal maggior numero di spiagge di sabbia sull'Adriatico

Rab - Lopar

esattamente di fronte all'unica combinazione tra paesaggio montano del Velebit e paesaggio litorane dell'Adriatico, è sittuata l'isola di Rab, come un frammento delle montagne, scosceso e torvo. Non è facile navigare lungo al sua costa irregolare, però ogni sforzo è ben riconpensato alla vista di una delle bellissime insenature ed il culmine si ha con l'attracco nella città di Rab, alla vista dei campanili medievali e alle case compatte. Questa vista come se concentrasse tutti gli strati storici, sopratutto la domenica quando risuonano le campane cui suono, durante le giornate di bel tempo, si sente miglia lontano. La penisola sulla quale è sittuata la città di Rab si è protratta sul mare come una nave i cui pavimenti lucidati sotto il sole rovente estivo, mantengono il ricordo dei tempi passati. Però, non solo i monumenti storici rappresentano una particolarità dell'isola di Rab, bensì la stessa natura l'ha riccamente premiata: con una foresta di quercia nera e macchia mediterranea, come sulla penisola di Kalifront, così anche qui, e con sorgenti d'acqua, di solito una rarità per questi territori, mentre a Rab ce ne sono più di duecento, una trentina solo sulla penisola di Lopar. Su qusta penisola, famosa anche per la splendida spiaggia sabbiosa, è nato Marino, fondatore della repubblica di San Marino. Così almeno racconta la leggenda. Il luogo è circondato da numerose insenature, e con 22 spiagge sabbiose offre il meglio che un ospite possa desiderare per fare il bagno, prendere il sole e riposarsi. Tra tutte queste spiagge la più famosa è la Spiaggia Paradiso, lunga più di 1500 m, accanto alla quale si trova il complesso di alberghi e il campeggio "San Marino". Lopar è anche famosa per un fenomeno naturale- la caverna sottomarina, luogo natio della foca monaca del Mediterraneo, dove vengono organizzati anche matrimonii.